Charlotte Le Bleu, ligure, classe 1991, prima di tutto è Carlotta.


Una bambina vivace a cui piace sorridere, saltare e fischiare.


All’asilo non ama le urla della maestra, così riesce a convincere mamma (con forti febbroni) a non mandarla più e a restare con zia e nonna.
Con loro sta in tranquillità e inizia a scarabocchiare in qualsiasi agenda o foglio le venga dato.
Zia si accorge che il disegno è già una grande passione, allora cerca di alimentare quest’ultima regalandole dei libri d’arte, che lei sfoglierà e disegnerà allo sfinimento.

 

Col passare del tempo, la passione si tramuta in vita perchè l’arte la circonda a 360°:
si iscrive all’Istituto d’Arte di Chiavari per gli studi superiori e inizia a sperimentare varie tecniche. Studiando la storia dell’arte si sente appagata ed è sempre più curiosa ed ispirata.
Nel 2010 si diploma e si iscrive  all’Accademia di Belle Arti di Carrara, dove impara la stesura della pittura ad olio e la sua amata incisione.

Charlotte Le Bleu nasce negli anni accademici, ma non si sente apprezzata se non dai suoi maestri di incisione, che iniziano a valorizzarla e la spingono a credere più in se stessa e nella sua arte.

 

Dopo la discussione della tesi (sul blu) Charlotte è un po in crisi a causa della fatidica domanda post- studi:“..e ora? Come si diventa artisti?” Artisti non si diventa, ma ci si prova.

Charlotte non demorde e inizia a rimboccarsi le mani nel suo piccolo.


Lavora per anni nella ludoteca di Sestri Levante perchè ama i bambini e ha modo di trasmettere loro la passione per l’arte, e nel frattempo, dipinge e cerca di farsi conoscere nel territorio.

 

Il 2017 è un anno grandioso per la sua iniziale crescita artistica: vince il premio Dallorso e il premio Galeppini.
Iniziano anche varie collaborazioni, tra cui quella con il Centro Giovani di Chiavari per la realizzazione di Art Boom e con l’Associazione Culturale Agorà di Lavagna.


Nello stesso anno la casa discografica di Levante la ingaggia, assieme ad altri cinque artisti per disegnare la locandina di una delle tappe del suo tour europeo.
E’ un grandissimo onore e un trampolino di lancio sui social.


Un’ulteriore occasione importante per farsi conoscere le viene offerta dall’influencer Giulia Valentina, che nel 2018 la “sponsorizza” e condivide le opere nel suo profilo Instagram.


Da quel momento, la sua crescita su Ig è in continua crescita e la sua quotidianità finalmente si tramuta in lavoro vero e proprio.

Lavora quindi come illustratrice e pittrice freelance e collabora, al momento, con vari brand come Cheerz, Lomography e Toro&Moro.

Contatti

carlotta.sangaletti@hotmail.it

+39 329 541 5801

© 2020 - charlottelebleu.com

P. Iva 02659160994

Realizzato da CHEZBebe